L’Italia organizza il suo futuro: le telecomunicazioni

Emerge in piena pandemia il problema cronico dell’infrastruttura più importante del Paese: le telecomunicazioni, il loro piano industriale, l’intervento del settore pubblico. Gli attori Da un parte Telecom, il primo operatore nazionale che non può restare in posizione di monopolio, che ha già portato la rete sino all’armadietto sul marciapiede e che da qui deve... Continue Reading →

Le carenze dei Paesi Ue su cui dovranno essere sviluppati i progetti del Recovery Fund: L’ECONOMIA

Le raccomandazioni dell’Unione Europea si estendono ai sistemi economici nel loro complesso: sia nel settore privato che nel settore pubblico dovranno essere implementate misure sulla base delle quali saranno erogati i fondi del nuovo piano Next Generation EU. Nello specifico gli interventi per Paese dovranno prevedere: Fornitura di liquidità di sostegno per piccole e medie... Continue Reading →

Le carenze dei Paesi Ue su cui dovranno essere sviluppati i progetti del Recovery Fund: ISTRUZIONE E POLITICHE SOCIALI

La pandemia ha portato a galla tutte le criticità più accentuate di ogni singolo territorio. Le raccomandazioni Paese sulle quali gli Stati dovranno regolare i propri programmi per il Recovery Fund si estendono all’ISTRUZIONE e alle POLITICHE SOCIALI. Nel dettaglio, questo è il quadro richiesto ai vari Paesi:   ISTRUZIONE Regolare al meglio la parità... Continue Reading →

Le carenze dei Paesi Ue su cui dovranno essere sviluppati i progetti del Recovery Fund: SANITA’

Le raccomandazioni – Paese  evidenziano quelle che sono le carenze di ogni territorio: questi nodi rappresentano un punto di debolezza per l’intera unione rivelandosi anche in maniera frammentata e discrepante tra i vari sistemi. Su tali elementi i singoli Paesi dovranno sviluppare i propri piani del Recovery Fund: dovranno essere presentati progetti e sulle medesime... Continue Reading →

L’Italia nel piano Colao

Il piano Colao nella parte “imprese e lavoro” pecca di competenza. L’eccessiva competenza nella risoluzione strategica delle problematiche, affrontate in un’ottica aziendale che funzioni, non è adatta per l’Italia, abituata alle sterili promesse elettorali ben congegnate per distruggere il sistema e renderlo parassitario per chi ne fa parte, e poco inclini a snellirne il funzionamento.... Continue Reading →

MES sanitario: l’Italia ha un’opportunità da cogliere

Pronta anche per l’Italia la nuova linea di credito del Meccanismo europeo di stabilità: potenza complessiva di 240 miliardi, ha come unica condizione che i fondi siano utilizzati per sostenere spese dirette e indirette esclusivamente di tipo sanitario, per cura e prevenzione. Ospedali, assunzioni nella sanità, strutture tecniche: l’Italia può programmare immediatamente il rinforzo del... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑