Bce: continuano gli stimoli all’economia

Nella riunione del Consiglio direttivo della Bce è risultata evidente la frenata dell’economia europea per la quale sono state riviste al ribasso le stime di crescita dei prossimi 2 anni: la maggiore correzione riguarda il 2019, anno per il quale le stime di crescita si sono abbassate dall'1,7% all'1,1% (valore già revisionato in precedenza da... Continue Reading →

Il cammino dell’Unione Bancaria Europea

Le crisi finanziarie e bancarie dell’ultimo decennio hanno dimostrato di riuscire ad essere devastanti e capaci di provocare danni duraturi al sistema economico di tutti i Paesi interconnessi con l’evento. Per questo motivo i Paesi europei lavorano da tempo alla realizzazione di una vera unione bancaria procedendo però singolarmente a velocità e contenuti con diverso... Continue Reading →

Lo spread altalenante e dipendente dall’estero

Lo spread italiano nell'ultima settimana ha risentito delle tensioni internazionali e ha aperto scenari di vendite, nel momento in cui si è creato un minimo stato di allerta sui mercati azionari per le quotazioni Apple e l’incertezza economica mondiale spera nella ripresa del dialogo tra Stati Uniti e Cina per evitare la guerra dei dazi,... Continue Reading →

LA TRASFORMAZIONE DELLE SCADENZE BANCARIE – FMI

Il quarto studio del Fondo Monetario Internazionale affronta il tema della “trasformazione delle scadenze bancarie”, una delle funzioni chiave degli Istituti che riportano un margine netto di interesse dal differenziale di rendimento tra la raccolta (sostanzialmente a breve termine) e la fornitura di finanziamenti a lungo termine. Il disallineamento tra date di scadenza di passività... Continue Reading →

La Banca Centrale Europea e gli accantonamenti

16 novembre 2017 Ricordando che come italiani siamo stati banchieri, in quanto TUTTI siamo stati già proprietari (con il Ministero delle partecipazioni statali) tra gli anni 1970 e 1990, di San Paolo, Cariplo, Banco di Roma, Comit, Banco Napoli, Montepaschi (aggiungendo peraltro indirettamente IRI e IMI), sostenendo e dando enorme impulso allo sviluppo industriale del... Continue Reading →

Jerome Powell, il nuovo governatore della Fed

3 novembre 2017 Scelto il nuovo Governatore della Banca centrale d’America per i prossimi 4 anni: Jerome Powell prende il posto della Yellen. Già sottosegretario al Tesoro durante la Presidenza Usa Bush (padre), già nel direttivo della Fed su nomina di Obama, proviene dal mondo imprenditoriale. E’ visto come l’uomo che continuerà nella politica molto... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑