Come si difende l’Italia dalla procedura d’infrazione (avendo accantonato due miliardi in bilancio)

Contando sulla discrezionalità della Commissione europea nella verifica del rispetto delle regole, l’Italia ha prodotto il “Rapporto sull’andamento del debito”, documento contenente valutazioni economico finanziarie del Paese negli ultimi anni, posizionamento e aspettative per il triennio 2020-2022, onde evitare l'avvio della procedura di infrazione. Il Ministero conferma che il nostro Paese non è riuscito a... Continue Reading →

L’Italia verso il buio

L’Italia dovrà fissare nel prossimo Documento di economia e finanza le stime di crescita, debito e deficit per il 2019 da presentare alla Commissione europea e ai mercati: con il Pil e la fiducia in forte frenata, decisamente al di sotto delle rosee previsioni annunciate a fine anno, le conseguenze su deficit e debito potrebbero... Continue Reading →

Clima e ambiente: gli impegni dell’Italia

Sono essenzialmente due i documenti dai quali si evince la posizione del Governo sulle tematiche ambientali: la relazione sugli indicatori di benessere equo e sostenibile, documento che dal 2016 accompagna la legge di bilancio e considera, tra gli altri, gli effetti sull’ambiente delle misure economiche adottate, la proposta di piano nazionale integrato per l’energia e... Continue Reading →

Il country report per l’Italia 2019

La Commissione Europea ha pubblicato il Country Report per l’Italia, il documento (inserito nel cosiddetto “semestre europeo”) che fa seguito all’indagine annuale sulla crescita pubblicata a novembre e valuta la situazione e le sfide economiche e sociali di ognuno dei 28 Stati membri. Mentre l’economia europea continua a crescere (sebbene ad un ritmo più moderato,... Continue Reading →

L’autonomia differenziata delle Regioni

L'autonomia differenziata delle Regioni fu inserita nella riforma costituzionale del 2001 voluta dal centro sinistra ed è prevista nell’articolo 116, terzo comma, della Costituzione. “Ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia, concernenti le materie di cui al terzo comma dell'articolo 117 e le materie indicate dal secondo comma del medesimo articolo alle lettere l), limitatamente... Continue Reading →

Reddito di cittadinanza: alcuni riferimenti

Il reddito di cittadinanza viene giustificato, anziché come una misura assistenziale universale e incondizionata, quale erogazione che lega la situazione di estrema debolezza economica, alla disponibilità di accettazione di un lavoro. I nuclei familiari interessati ammontano ad 1milione e 200mila, coinvolgendo circa 4 milioni di cittadini.   A chi va richiesto: alle Poste oppure ai... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑