Le carenze dei Paesi Ue su cui dovranno essere sviluppati i progetti del Recovery and resilience facility: L’ECONOMIA

Le raccomandazioni dell’Unione Europea si estendono ai sistemi economici nel loro complesso: sia nel settore privato che nel settore pubblico dovranno essere implementate misure sulla base delle quali saranno erogati i fondi del nuovo piano Next Generation EU. Nello specifico gli interventi per Paese dovranno prevedere: Fornitura di liquidità di sostegno per piccole e medie... Continue Reading →

Le carenze dei Paesi Ue su cui dovranno essere sviluppati i progetti del Recovery and resilience facility: ISTRUZIONE E POLITICHE SOCIALI

La pandemia ha portato a galla tutte le criticità più accentuate di ogni singolo territorio. Le raccomandazioni Paese sulle quali gli Stati dovranno regolare i propri programmi per il Recovery Fund si estendono all’ISTRUZIONE e alle POLITICHE SOCIALI. Nel dettaglio, questo è il quadro richiesto ai vari Paesi:   ISTRUZIONE Regolare al meglio la parità... Continue Reading →

L’Italia nel piano Colao

Il piano Colao nella parte “imprese e lavoro” pecca di competenza. L’eccessiva competenza nella risoluzione strategica delle problematiche, affrontate in un’ottica aziendale che funzioni, non è adatta per l’Italia, abituata alle sterili promesse elettorali ben congegnate per distruggere il sistema e renderlo parassitario per chi ne fa parte, e poco inclini a snellirne il funzionamento.... Continue Reading →

MES sanitario: l’Italia ha un’opportunità da cogliere

Pronta anche per l’Italia la nuova linea di credito del Meccanismo europeo di stabilità: potenza complessiva di 240 miliardi, ha come unica condizione che i fondi siano utilizzati per sostenere spese dirette e indirette esclusivamente di tipo sanitario, per cura e prevenzione. Ospedali, assunzioni nella sanità, strutture tecniche: l’Italia può programmare immediatamente il rinforzo del... Continue Reading →

La caduta del prezzo del petrolio: un segnale da non trascurare per lo stato futuro anche dell’economia italiana

In piena pandemia il mercato del petrolio ha mostrato una realtà inimmaginabile fino a qualche anno fa: a causa dell’eccesso di offerta, dovuta alla riduzione dei consumi di trasporti e settori ad alto consumo energetico, i produttori si sono dimostrati disposti a pagare pur di collocare i barili in offerta, anche in considerazione della saturazione... Continue Reading →

L’Europa interviene per il Coronavirus

Neanche una tragedia dalle dimensioni planetarie e dall’intensità ciclopica come il coronavirus è riuscita a limitare la diffidenza di alcuni Stati Europei verso le scellerate politiche di bilancio poste in essere dalla politica italiana nel corso degli ultimi 30 anni: due settimane di trattative tra i Ministri delle Finanze e migliaia di morti  per arrivare... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑